BIOGRAPHY


scritta nomeLara Androvandi was born in Piombino (LI) in 1973. After she got graduated in Painting at the Academy of Fine Arts in Carrara, she improved her artistic skills thanks to a scholarship in “Art expert for artistic metals” at the T.A.M. centre in Pietrarubbia (Italy) directed by the famous italian artist Arnaldo Pomodoro. Then she collaborated with the “Studio Vegni Design” in Pisa where she had the possibility to improve her skills in design and graphic branches. Lara designed and realized many jewels collections also shown in international exhibitions, both in Italy and in foreign countries; she has also exhibited her artworks with some of the most famous Italian contemporary artists.

After she won an International Murales Competition, she was chosen to restore the interiors of the SS. Fabiano and Sebastiano Church in Fiamignano (RI).

Lara Androvandi has also been teaching History of Art in Secondary schools or Art Techniques in some private schools for years. She has also written and published several books and e.books concerning art&craft.

In 2014 she started to study the traditional Art of Ebru, first learning the characteristics of this traditional Turkish art of the XVII century, then to give her artworks a personal touch to join tradition and modernity, Western and Eastern traditions.

In May 2015 she got the “Cittadinanza Onoraria” and the “Keys of the city” for artistic merits from the Mayor of Suvereto (LI- Italy) Mr Giuliano Parodi.

In 2017 Lara is choosen for her Ebru Art by Unipol Italia as artist testimonial of the year and from 2018 by the italian tour operator Idee Per Viaggiare.

Thanks to this wide knowledge, Lara Androvandi’s art moves from drawing to painting, from picture to mosaic, from sculpture to craft.

.     .     .

Lara Androvandi nasce a Piombino (LI) nel 1973. Dopo aver conseguito la laurea specialistica in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, amplia la propria formazione artistica vincendo una borsa di studio in “Tecnico della lavorazione artistica dei metalli” presso il Centro T.A.M. di Pietrarubbia (PS), diretto dal Maestro Arnaldo Pomodoro. Successivamente collabora con lo Studio Vegni Design di Pisa dove amplia le proprie conoscenze nel campo del design e della grafica. Disegna e realizza collezioni di gioielli presentate anche in ambito internazionale ed espone le proprie opere d’arte in numerose e prestigiose mostre, sia in Italia che all’estero, assieme ad alcuni dei maggiori esponenti dell’Arte Contemporanea italiana.

Vincendo un concorso di murales tra decine di artisti provenienti da tutto il mondo, viene scelta per effettuare il restauro decorativo degli interni della Chiesa dei SS. Fabiano e Sebastiano di Fiamignano (RI).

Svolgendo da anni la professione di insegnante di Disegno e Storia dell’Arte nelle scuole superiori di secondo grado, Lara Androvandi ha inoltre scritto e pubblicato vari libri ed ebook di decorazione. Da molti anni tiene, inoltre, corsi pomeridiani di pittura e decorazione, dove gli iscritti hanno modo di apprendere e sperimentare numerose tecniche pittoriche e decorative, così da ricevere una formazione sia pratica che teorica.

Dal 2014 ha iniziato a studiare la tradizionale arte dell’Ebru, dapprima apprendendone le caratteristiche della tradizione turca settecentesca che vi è alla base, poi iniziando a rielaborare il tutto anche in chiave personale, unendo così tradizione e modernità, Oriente ed Occidente.

Nel Maggio 2015 è nominata, dal Sindaco di Suvereto (LI) Giuliano Parodi, “Cittadina Onoraria” per merito artistico. Le sono dunque consegnate “Le chiavi della città” con la seguente motivazione:

“Alla Prof.ssa Lara Androvandi, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Suvereto, con gratitudine per il valido ed encomiabile impegno

e per la disponibilità dimostrata in varie iniziative a favore di Suvereto”.

Con le performances di pittura sull’acqua, nel 2017 è scelta da Unipol Italia Assicurazioni come artista testimonial e, dal 2018, collabora con il noto tour operator italiano Idee Per Viaggiare. A luglio 2019 è artista ospite d’eccellenza a CIBART Seravezza, kermesse artistica a livello internazionale. Sempre nel 2019, gira le riprese con la D-Wok Torino, sotto la direzione del noto regista teatrale di fama internazionale Davide Livermore, per la realizzazione della scenografia dell’opera teatrale loro commissionata dal Presidente del Kazakistan. Si tratta di un’opera che andrà a narrare l’intera vita del capo di Stato e la cui prima è prevista nel 2020. La Bombay Sapphire Gin ha voluto Lara Androvandi quale testimonial, durante l’annuale party Bombay che si è svolto a Roma ad ottobre 2019, per sottolineare la “fluidità” del loro gin.

Il 24 aprile 2019 è a Roma, durante l’Udienza Generale in Piazza San Pietro dona la sua scultura “Alithos Anesti”, un crocifisso monumentale, al Santo Padre – Papa Francesco. Da allora l’opera è custodita nello Stato Vaticano.

Grazie a questa ampia formazione, l’arte di Lara Androvandi spazia dal disegno alla pittura, dalla fotografia al mosaico, dalla scultura alla decorazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: